La Terra degli Dei nel Magazine NEXUS

Gianni e il libro.jpg

Bellissima recensione di Tom Bosco, direttore di NeXus New Time edizione italiana, del libro di Giovanni Cannella “La Terra degli Dei”

 

LA TERRA DEGLI DEI

di Giovanni Cannella

ISBN 978-88-87393-45-3

copyright 2008 Mogoro

PTM Editrice

www.ptmeditrice.com

Pag.226          Euro 14,50

Decisamente  originale ancorché degno di interesse questo saggio di un ricercatore cagliaritano, che si propone di contestualizzare i lavori e le ricerche di altri autori che si sono occupati della Sardegna e della civiltà nuragica sino a sviluppare una tesi, avvalorata da numerosi riscontri presentati nel libro, che se venisse ulteriormente approfondita tramite ulteriori studi ed infine avvalorata, potrebbe letteralmente riscrivere pagine fondamentali della storia umana. In parte scritto sottoforma di dialogo tra sé e sé, questo libro sostiene e sviluppa tesi come quella dello scrittore Angelo Rusani-Doppiu, che ascrivono origini sumere al popolo che per primo sbarcò in Sardegna dando l’avvio all’attuale cultura isolana. Affascinante la sezione introduttiva dedicata alle ricerche del prof. Raimondo De Muro tra gli anni ’30 e ’40 del secolo scorso e alle “confabulazioni” che i costruttori dei Nuraghi intrattenevano con esseri provenienti presumibilmente da Sirio, adeguatamente approfondita nei capitoli seguenti. La seconda parte del volume affronta la questione della Sardegna come Atlantide, una tesi del corrispondente di La Repubblica Sergio Frau basata su una presumibilmente erronea collocazione geografica delle Colonne d’Ercole, che recentemente ha trovato una certa risonanza mediatica, e cerca di coniugarla alle origini mesopotamiche del popolo sardo(molto interessante la documentazione relativa alla piramide a gradoni di fattura tipicamente sumera di Monte A Koddi, nei pressi di Porto Torres, in provincia di Sassari). Incrociando questi dati con quelli presentati da Zecharia Sitchin nei suoi numerosi e celebrati saggi, l’autore ipotizza che la Sardegna possa essere stata in un remoto passato addirittura una stazione di passaggio delle astronavi che collegavano la Terra al pianeta Nibiru nonché un luogo di elezione, una sorta di “giardino degli dei”. Ricco di tabelle e appendici e ragionevolmente ardito nei ragionamenti e nelle ipotesi, questo volume apre una finestra su un micro-continente, quale la Sardegna è, che si sta rivelando un’autentica miniera d’oro per gli studiosi per gli studiosi e gli appassionati di archeologia e di antiche civiltà. Un ottimo apripista per ulteriori ricerche che possano contribuire a svelare gli innumerevoli enigmi di una terra stupenda e misteriosa come il suo popolo.

                                                                                                                                                                                                     Tom Bosco

 

 

 

La Terra degli Dei nel Magazine NEXUSultima modifica: 2009-04-25T20:36:00+02:00da sagittario135
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento